11/06/12

BETTER THAN SOMETHING

“Impressionantemente sincero..”

 Eddie Cockrell, Variety 

 “triste e di purr ispirazione, Better than something è il miglior documentario rock che io abbia mai visto”
 
Steven Hyden, AV club 

 “Se te ne frega solo di una nota del punk rock, lo devi vedere..”
 
Patrick Rodgers, Nashville Scene

 “la perfetta,ultima messa per Jay Reatard..”
 
The Dark of the matinee 

 “irresistibile, il perfetto ritratto di un artista che sarà sempre un enigma”
 
Chric Mc coy, Live from Memphis

 

Dalla nostra pagina di facebook, in leggero ma costante ripopolamento dopo essere stata azzerata in modo del tutto arbitrario, ci arriva la segnalazione di un documentario sulla controversa e prolifica figura dell’icona del garage rock Jimmy Lee Lindsey Jr, meglio conosciuto con il nome di JAY REATARD. 'Better Than Something' si focalizza oltre che sulla settimana intensa spesa con Jay, nella sua città natale, su interviste,verità, descrizioni della sua infanzia, la vita e le performance d’archivio del rocker di Memphis. Dedicando instancabilmente la sua vita alla musica, Jay è diventato un’icona del garage rock mondiale, girando il mondo con decine di bands e creando una discografia intensa, fatta di dozzine di EPs, album full-lenght, usciti per etichette come In the Red, Matador, Fat Possum.



www.betterthansomething.com 
www.facebook.com/betterthansomething

2 commenti:

Federico Pirozzi ha detto...

il problema è quando riusciremo a vederlo in italia. secondo me dobbiamo costituire un comitato e provare a portarlo noi qui.

aleFranch*n* ha detto...

a Cesena una rassegna di documentari musicali la fanno anche, ma temo che Jay Raetard non sia un nome sufficientemente alla portata. Non tanto per gli organizzatori dell'evento, quanto per il parterre. Sperando che i docu su Springstean, Dylan, Doors, Pearl Jam, Who, Patti Smith, Buckley, Beatles siano finiti e per un pochino non ne escano piu, allora forse chissà.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...