10/07/08

DENNIS WILSON "PACIFIC OCEAN BLUE"

- Frequenze Reviews -
Recensione n. 70/2008
Dennis Wilson - Pacific Ocean Blue
1977 Caribou Records - 2008 Legacy Recordings


Buy it from Amazon
Official Site


" Yeah it's no wonder the pacific ocean is blue"


Dopo 30 anni dalla sua pubblicazione (e dopo che per 15 anni è stato quasi irreperibile su cd), il 9 luglio è finalmente uscita la ristampa del mitico Pacific Ocean Blue, l'album da solista di Dennis Wilson, batterista e ispiratore dei Beach Boys.
Al contrario del genio assoluto del Pop, Brian Wilson, Dennis era l'unico autentico surfista del gruppo: sarà lui quello che fornirà l'immaginario fatto di onde e ragazze, adolescenza solare ed estati infinite rese immortali dalle melodie del fratello.
Ma nel'77, mentre esplodeva il punk, Dennis era l'ombra del californian boy bello e spensierato degli esordi: distrutto dalla dipendenza da alcool e droghe pesanti, nauseato dal carrozzone kitsch che era diventato il suo gruppo nelle mani di Mike Love (il più grande idiota della musica pop - altro primato), si rintanò in studio e la musica che ne uscì era quanto di più lontano dalle sognanti atmosfere dei Beach Boys.
Pacific Ocean Blue è l'urlo disperato di un rocker infranto e rauco in cerca di salvezza, e allo stesso tempo è la consacrazione di un songwriter sorprendente e commovente, che fino a quel momento aveva dato mostra di sè col contagocce (ma che gocce.. se vi capita di ascoltare Forever, It's About Time, Be With Me e soprattutto Lady, oscuro singolo del '70, fate sapere che ne pensate!).
Si inizia con The River Song, un gospel soul che si libra come tramontana sopra l'oceano, mentre What's Wrong ha il suono della California decadente dell'epoca, fatta di piscine vuote e acquesantiere colme di cocaina. Thoughts of You, una ballata al piano toccante e psichedelica lascia spazio alla bossa chimica e sospirata di You And I.
"I've never seen the light that people talk about" canta Dennis in apertura del pezzo, afono e fragile. E probabilmente non la vedrà mai, quella luce: morirà 5 anni dopo, inghiottito proprio dal suo Triste Oceano Pacifico.
Pacific Ocean Blue è l'altra faccia dell'estate.
Ricordo che questa deluxe edition offre un altro ottimo motivo per essere acquistata, dal momento che contiene anche Bambu, il secondo album da solista di Dennis, mai terminato e mai venuto alla luce fino ad ora, un Sacro Graal per tutti quelli come me fanatici dei Ragazzi della Spiaggia (che a 'ste cose ci sono abituati da tempo, vedi l'autentica odissea di Smile - ma questa è una luuuuunga storia...).

Claudio Cavallaro

Alleghiamo la bellissima Thoughts Of You dalla versione 2008 Remastered e un paio di chicche: Companion (con 50 secondi di intro di percussoni da brividi) e Moonlight, entrambe dal Bootleg originale di Bambu.

Attenzione: queste versioni non le troverete all'interno della doppia ristampa!

Download:


(MP3) Thoughts Of You

(2008 Remastered)

(Mp3) Companion
(From the original Bambu Bootleg)

(Mp3) Moonlight
(From the original Bambu Bootleg)


Clicca la Tracklist
per ingrandirla


3 commenti:

Marco ha detto...

[...] Un album pieno di blues quanto l’oceano è pieno d’acqua. [...]

Anonimo ha detto...

Ciao, ho appena acquistato per puro caso il doppio cd POB. Per caso perchè non sapevo nulla di esso e non lo stavo cercando, quando l'altro giorno l'ho visto in un negozio dopo essere stato attirato verso la W dal dvd di Smile di cui anche non sapevo nulla (avevo il cd) e così per puro caso becco due piccioni con una fava. Ma non sono sicuro di quale sia stato più grande come acquisto se il dvd di Smile o il cd di Dennis! Non riesco a smettere di ascoltarlo. Ho appena scoperto un altro genio nella famiglia Wilson e nel mondo della musica. Solo una cosa però, ero convinto di trovare nel doppio l'unica canzone di Dennis che conoscevo "Forever" e che mi ha fatto innamorare di Dennis. Mi sapete dire perchè non c'è e dove posso trovarla?
Grazie
Raffaele

Deni ha detto...

Ciao Raffaele,
la canzone che cerchi è precedente alla stesura di Pacific Ocean Blue. Almeno di 5 anni. All'epoca D. Wilson collaborava ancora efficacemente coi Beach Boys. "Forever" fu inserita in "Sunflowers" (1970), che, dopo Pet Sounds, rimane uno fra i migliori della band.
Che sappia io dovrebbe essere uscita una ristampa economica da qualche anno. Prova a dare un'occhiata dove hai comprato Pacific Ocean Blue o al max fatti un giro su Amazon, li qualcosa trovi di sicuro.
Alla prox!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...