20/07/07

Frequenze Live: CINEMATIC ORCHESTRA

- Venerdì 20 luglio - Faenza -


Stasera (venerdì 20 luglio) Faenza ospiterà il live di una delle migliori realtà internazionali sul versante rock di atmosfera: Cinematic Orchestra.

Alleghiamo una breve presentazione del loro ultimo lavoro "MA FLEUR" e invitiamo, chi ne avrà la possibilità, a non mancare.

CINEMATIC ORCHESTRA - "Ma Fleur”

"Ma Fleur" è il nome del quarto album dei Cinematic Orchestra, la band fondata da James Swinscoe alla fine dei '90.
Subito dopo aver prodotto “Everyday”, che ha avuto un grande successo
commerciale, vendendo più di 100.000 copie, J. si trasferisce dall'East
London prima a Parigi, dove inizia a prender forma l'idea di un nuovo disco
e poi a New York, dove il disco viene poi registrato. In questo lavoro
ritroviamo Fontella Bass, la grande singer di band come Art Ensemble of
Chicago, ma soprattutto di “Rescue Me”, uno dei grandi singoli di successo
della mitica label blues Chess, e Phil France, valido partner sin dagli esordi della carriera artistica di Jason Swinscoe. Per la prima volta
appaiono invece Lou Rhodes e Patrick Watson: Lou Rhodes è l'indimenticabile
voce dei Lamb, una delle prime formazioni di trip hop ad aver successo fuori
dall'Inghilterra, che ha inoltre debuttato come artista solista lo scorso
anno con “Beloved One”; Patrick Watson, già molto noto nel suo Canada, è un
cantautore molto affine vocalmente a Jeff Buckley o ai più recenti Sufjan
Stevens
. Come parte finale del processo produttivo, la famosa fotografa/pittrice/artista
newyorkese Maya Hayuk (sulla destra alcuni suoi lavori - clicca per ingrandire) ha curato 11 scatti per rappresentare ciascuna delle scene/tracce. Queste foto, scene dove la natura dei soggetti ritratti è astratta o metaforica, dovrebbero ancora una volta ricollegare il sound dei Cinematic Orchestra ad una colonna sonora di un film inesistente, come per i precedenti lavori.
Queste immagini sono relative a dei momenti individuali e
complessivi allo stesso tempo, lasciando i luoghi il più possibili vuoti,
ariosi, così da poterli lasciare riempire a chi li osserva o ascolta il disco, completandoli o reinterpretandoli in maniera del tutto soggettiva .
Maya Hayuk è un'artista di Brooklyn, pittrice visionaria e fotografa. Tra gli ultimi artisti musicali per i quali ha lavorato troviamo Prefuse 73, Bonnie Prince Billy, Tortoise e Beastie Boys.

D. & Castà

3 commenti:

cri ha detto...

CINEMATIC N.1, STASERA PRESENTE.

freezer ha detto...

me too

freezer ha detto...

Che spettacolo! Fontella Bass è un tir con una voce da spavento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...