02/02/09

BUDDHA MACHINE

- Frequenze Curiosity -


La Buddha Machine è una piccola scatola di plastica amplificata da uno speaker interno, con un jack cuffia e un piccolo switch per passare fra 9 differenti loops eletronici a tema "ambient". Le nuove macchine prodotte hanno addirittura un pitch per velocizzare e/o rallentare i loop in modo da intonarli alla propria voce o ad un eventuale strumento. In sostanza, altro non è che una versione modificata di un gadget (popolare in Cina/india), molto meno tecnologico, che intona continuamente i mantra delle preghiere buddiste (suoni, più che altro).
E' il prodotto di FM3, ovvero Christiaan Virant e Zhang Jian, un ambient-duo dalle floridissime idee, con sede a Pechino, Cina.
Questo gingillo ha fatto secche parecchie star del music business: Daft Punk, Damon Albarn e Brian Eno (ne ha 8!) fra i tanti. Nata nel 2005, visto il successo, la Buddha Machine è ora disponibile in diversi colori e all'accessibilissimo prezzo di 15 sterline (23 dollari, 25 euro ca.). E....mac users....esiste la versione widget per il vostro desktop e anche quella per i-phone o i-pod touch. Per info su come comprarla, vedere i vari video (anche quelli su i-phone e i-pod touch), scaricare gli mp3 degli ambient/mantra etc, vi rimandiamo al sito/blog di FM3.
Qui sotto un video che illustra in pochi minuti cosa è e come usarla.

2 commenti:

chris ha detto...

fighissima.
io la uso da un po'.

Radiazione ha detto...

Nel suo piccolo è una figata!Questo a dimostrare che può bastare una buona idea per fare un bel pò di soldi

un saluto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...